Lavoro a distanza modalità smart working, durante la pandemia e il suo effetto sulle imprese

Sono un supporter del lavoro a distanza e lo faccio già da 20 anni, fortunatamente per me, ciò ha significato che durante la pandemia ho avuto un impatto minimo sulla mia normale vita lavorativa, purtroppo lo stesso non si può dire per molti dei miei amici e collaboratori che ora lavorano in remoto per la prima volta.

La maggior parte sembra essersi adattata bene al cambiamento, di recente ho visto un rapporto del Regno Unito che mostrava che a Londra, anche se il governo aveva dato il via libera al ritorno delle persone a lavoro, molti hanno deciso di continuare a lavorare da a casa e non tornerà in ufficio.

Inoltre, molte aziende hanno persino deciso di ridimensionare i loro uffici dopo aver scoperto che i lavoratori in modalità smart working non hanno causato una perdita di produttività e che i numerosi benefici per i lavoratori godono lavorando da casa: come la salute mentale e della sicurezza durante il lavoro, sono molto più importanti e compensano il problema di non potersi incontrare e sedere in una scrivania vicino.

Sembra che la pandemia sia stata un banco di prova non intenzionale per verificare ciò che molti esperti avevano già concluso, che con l’età di Internet per molti lavorare da casa o da remoto è un’opzione molto reale, senza influire negativamente sulla produttività aziendale . Ha anche molti altri vantaggi che non si possono ignorare. Qui ci sono solo alcuni –

  • È sostanzialmente meglio per l’ambiente, meno auto sulla strada significa meno inquinamento e ancora meglio significa meno ingorghi e traffico, chi deve viaggiare può arrivare a destinazione senza ritardi e consumando meno carburante.
  • È più sicuro, viaggiare è intrinsecamente rischioso, quindi meno persone sulla strada significano meno morti per incidenti stradali.
  • Poiché le strade sono utilizzate meno in modo significativo, richiedono meno manutenzione e i risparmi possono essere spesi altrove o le tasse possono essere ridotte.
  • Il tempo per recarsi al lavoro risparmiato (in media circa 5 ore settimanali) può essere reinvestito nella nostra vita personale o per lavorare di più, o semplicemente reinvestito in ore di sonno extra che hanno un effetto positivo nella produttività.
  • Le aziende e i dipendenti non devono più trovarsi vicini gli uni agli altri o anche nello stesso paese, riducendo la domanda di immobili all’interno e intorno alle grandi città e infine abbassando i prezzi degli immobili in quelle aree.
    Con la situazione che dovrebbe causare cambiamenti estesi o addirittura permanenti al modo in cui molti di noi vivono la propria vita, sempre più persone stanno scegliendo di continuare a lavorare in remoto e anche di acquistare online anziché di persona, come è stato visto dai massicci aumenti di i profitti realizzati da grandi rivenditori online come Amazon negli ultimi mesi.

La maggior parte delle aziende ha dovuto modificare i propri servizi per adattarsi a questa nuova realtà e questo è stato il motivo principale per cui ServWise ha creato il sito web SardegnaMia.com, l’unico portale di e-commerce online multi-vendor dedicato ad aiutare i rivenditori locali sardi e soprattutto aiutare i piccoli le aziende si adattano alla nuova realtà dello shopping online.

Un altro cambiamento interessante e positivo che è emerso da tutto ciò è che i rivenditori locali e i fornitori di servizi stanno tornando sulla strada principale dove le persone si sentono più a proprio agio a fare acquisti invece che nei grandi centri commerciali, questo significa anche che coloro che offrono la consegna a domicilio di prodotti e servizi stanno vedendo un aumento dei clienti.

A ServWise.com quando abbiamo creato SardegnaMia.com, sapevamo che non sarebbe stata la soluzione perfetta per ogni tipo di attività e che molte aziende hanno bisogno di offrire ai propri clienti la possibilità di contattarli tramite internet  per chiarimenti, tramite chat di vendita in tempo reale, supporto per il prodotto e molto altro . Ecco perché ServWise.com quest’anno offre uno sconto del 20% per tutti i nuovi progetti di web design alle aziende sarde.

Per le aziende, tutto ciò significa che avere una buona presenza online che è ora della massima importanza e se in passato hai trascurato la tua presenza online (o non l’ hai mai avuta), adesso è il momento di renderla una priorità, perché molto probabilmente i tui concorrenti stanno facendo lo stesso.

Su ServWise.com conosciamo le esigenze delle aziende che lavorano in smart working, poiché lo facciamo noi stessi da 20 anni, siamo un’azienda internazionale che fornisce i nostri servizi in tutto il Regno Unito, Europa e Stati Uniti, quindi sappiamo come catturare meglio il traffico internazionale e siamo esperti nello sviluppo di siti Web multilingue.

Siamo anche un’azienda locale, situata a Cagliari, quindi conosciamo il mercato locale e le esigenze delle aziende sarde.

I nostri prezzi di sviluppo di siti  web partono da un minimo di £ 400 / €525 per un nuovo sito Web abilitato per WordPress con un anno di hosting incluso oppure possiamo fornire un preventivo competitivo per aggiornare o ridisegnare il tuo sito Web attuale.

Se desideri un preventivo gratuito per la realizzazione di un sito web, visita il nostro sito Web all’indirizzo https://www.servwise.com/it/web-design.php

Inoltre, se sei interessato ad aderire a SardegnaMia, iscriviti a https://sardegnamia.com/ (È GRATUITO)

Qualunque cosa accada, stai al sicuro quest’anno.