Ho appena scoperto le "junctions" che è NTFS per i collegamenti simbolici in stile Linux.

C'è sempre una battaglia con Windows per installare le cose dove vuoi.

Documents and Settings, e Program Files, sono predefiniti nella partizione di sistema. Questo è esattamente dove non dovrebbero essere. Il sistema dovrebbe essere sulla partizione di sistema e il resto delle tue cose dovrebbe essere altrove, suddiviso in modo ragionevole.

E dov'è il pulsante "avanzato" in Windows per specificare dove vuoi le posizioni predefinite? Non esiste Il meglio che puoi fare è modificare il file setup.inf sul cd, il che significa ovviamente masterizzarlo. Devo farlo ad un certo punto, ma diverse installazioni successive non posso essere disturbato a riparare qualcosa che non dovrebbe essere rotto.

Quindi, dopo ogni installazione, si tratta di spostare cose e hackerare il registro per far funzionare tutto. E funziona tutto? No. Spostare documenti e impostazioni è difficile. La mia ultima installazione l'ho ceduta. era il mio ultimo sproloquio al riguardo. Quindi in questo momento si trova nella partizione di sistema.

Ma ora scopro che gli aggiornamenti automatici non funzionano. E questo perché ho spostato i file di programma, insieme al contenuto, e ho corretto il registro in modo che lo sappia. Eppure Windows Update insiste sul fatto che non può fare ciò che deve perché si è spostato. Perché? PERCHÉ?

E se ci fosse qualcosa come i collegamenti simbolici per Windows? Quindi puoi spostare le cose dove vuoi e semplicemente collegarle, e Windows penserà che tutto sia dove "dovrebbe" essere.

Beh, certo che c'è. Chiamato "junctions". C'è un'utilità su  Sysinternals per permetterti di crearli, e funziona a meraviglia.

Lo considero un compromesso piuttosto che una soluzione.



Giovedì, Aprile 23, 2009

« Indietro