Sta iniziando a diventare chiaro che le nostre vite rischiano di essere permanentemente colpite dalla pandemia di Coronavirus. Con nuovi focolai non appena la restrizione viene revocata e l'estate apparentemente non ha alcun effetto sulla diffusione e persino la prova che coloro che l'hanno avuto non mantengono alcuna immunità a lungo termine.

Tutto ciò indica la probabilità che questo virus possa finire per essere una caratteristica permanente della nostra vita, proprio come l'influenza o il comune raffreddore.

Man mano che ci si rende conto che le strade e gli uffici affollati non sono i luoghi più salutari in cui trovarsi in questo momento, cresce l'accettazione della necessità di lasciare le città. Le aziende si stanno trasferendo in aree meno popolate o chiudono del tutto i locali e si spostano al 100% online e il lavoro a distanza sembra che sia qui per restare per coloro che possono.

Ho già scritto dei vantaggi di lavorare da casa nel mio recente post, quindi dai un'occhiata.

Quindi quali effetti collaterali potrebbe avere questo grande esodo?

Con le persone che si spostano dalle città ci sarà un'ovvia perdita di valori di proprietà in molte delle ricche aree urbane mentre gli acquirenti si prosciugano e un aumento dei valori nelle aree suburbane e rurali mentre le persone migrano da un contesto urbano e dalle già limitate abitazioni le scorte sono esaurite.

Luoghi un tempo considerati troppo remoti o isolati potrebbero diventare molto ricercati e piccoli borghi che negli ultimi tempi hanno faticato a trattenere le loro popolazioni potrebbero ora vedere un marcato aumento di nuovi arrivati ​​e, a loro volta, le imprese rurali locali che hanno lottato in passato potrebbero trovare una nuova base di clienti in arrivo.

I costruttori di case dovranno considerare di più i tipi di edifici che costruiscono, potrebbe diventare più redditizio costruire case rurali più grandi piuttosto che impacchettarli e impilarli? Potremmo trovare costosi palazzi di uffici a Londra che vengono trasformati in alloggi a prezzi accessibili mentre molte aziende migrano?

Qualunque cosa accada nei prossimi due anni, anche se troviamo una cura e la vita ritorna a qualcosa di com'era, questo periodo avrà avuto un enorme effetto sul nostro modo di lavorare, ha costretto molti a guardare fuori dai tradizionali contesti lavorativi che non l'avrebbe mai considerato prima. Ha dimostrato a molte aziende che non hanno necessariamente bisogno di costosi spazi per uffici e che i dipendenti possono lavorare da casa ed essere altrettanto produttivi se non di più. Ha imposto un cambiamento di mentalità necessario da tempo ma frenato dalle pratiche lavorative tradizionali.

La mia speranza è che i cambiamenti a cui assistiamo oggi si traducano in un mondo più felice e più sano domani.

Comunque, c'è molto da considerare qui e so di essere sia spaventato che eccitato dai cambiamenti che stanno arrivando.



Venerdì, Agosto 21, 2020

« Indietro