Quindi un paio di post fa ho suggerito (che in realtà era di ATI (una specie di) in primo luogo) che le vecchie schede Shader 3.0 potessero essere utilizzate come motori fisici piuttosto che consegnarle al cestino.

Chiaramente, ATI sta prestando attenzione al mio blog. Solo non troppo da vicino sembra, perché suggeriscono di acquistare un'altra scheda grafica per gestire la fisica.

È come se tutto ciò che vogliono fare è vendere sempre più schede grafiche.

Storia in Digg

Questa mattina ATI ha riunito alcuni di noi per mostrarci la loro nuova tecnologia fisica. Godfrey Cheng ha mostrato quello che ha definito un "gioco senza limiti". L'obiettivo di ATIs con Boundless Gaming è fornire l'esperienza di gioco più coinvolgente possibile.

Si lo so. Digg. Bene, non è tutto male.



Venerdì, Giugno 15, 2007

« Indietro