Impostazione permessi di lettura e scrittura su file e cartelle (Windows)

Sul nostro hosting Windows i permessi di lettura e scrittura dei file e delle cartelle vengono impostati utilizzando il file manager tramite il pannello di controllo dell'hosting di Windows chiamato SolidCP (Formalmente chiamato WebSitePanel).

Dalla pagina principale del vostro piano cliccate su "file manager" e navigate fino all'oggetto che volete modificare i permessi.

Suggeriamo di modificare solo i permessi degli oggetti all'interno della vostra cartella wwwroot in quanto le altre cartelle hanno permessi specifici preconfigurati che non devono essere modificati.

Una volta trovato l'oggetto da modificare, cliccate sull'icona del lucchetto accanto ad esso e una finestra di dialogo vi mostrerà i permessi utente che potete impostare per questo oggetto. In genere si tratterà di un utente "servizio di rete" e di un utente "yourdomain.com"; è possibile che all'interno del proprio piano siano presenti anche altri utenti di altri siti web che è possibile impostare.

Affinché le persone possano visualizzare l'oggetto via web, allora deve avere almeno i permessi di lettura per l'utente del dominio.

Per consentire alla vostra applicazione web di scrivere sull'oggetto, spuntate la casella di autorizzazione alla scrittura e fate clic su OK.

Sulle cartelle, è anche possibile selezionare la casella "Sostituisci i permessi su tutti gli oggetti figli" per far sì che i permessi si propaghino a tutti i file e le cartelle figli.

SUGGERIMENTO: impostate i permessi di scrittura separatamente sulle sottocartelle che dovete avere scrivibili, questo le renderà indipendenti da qualsiasi permesso dei genitori che potete tenere in sola lettura per sicurezza.

 

  • 12 Utenti hanno trovato utile questa risposta
Hai trovato utile questa risposta?

Articoli Correlati

Come schedulare un operazione programmata di backup

È sempre importante mantenere i backup del vostro sito web e dei database, ma farlo manualmente è...

Quali sono le impostazioni del mio account FTP?

Le impostazioni FTP sono normalmente contenute nel messaggio di benvenuto di informazioni...

Configurare SolidCP per utilizzare i propri Nomi servers

Se hai un account rivenditore puoi utilizzare i tuoi nomi server con i tuoi clienti invece che i...

Abilitare un rapporto di errore dettagliato su Windows Server (IIS7)

Windows Server 2008 (IIS7) visualizza per impostazione predefinita messaggi di errore non...

Timeout della connessione o nessun elenco di file o directory durante la connessione tramite FTP

Un problema comune quando si tenta di connettersi tramite FTP a un server è ricevere un timeout...